Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Serie D / Gioia Bustese Milano City: batte 1-0 la Virtus Bergamo ed è salva

La formazione di mister Giovanni Cusatis certifica la permanenza in serie D con un turno d'anticipo. Di Cocuzza la rete decisiva della gara

di ISAAC COZZI
Ultimo aggiornamento il 29 aprile 2018 alle 18:18
Cocuzza della Bustese Milano City

Busto Garolfo (Milano), 29 aprile 2018 - La Bustese Milano City vince 1-0 contro la Virtus Bergamo e conquista la matematica salvezza. Giornata da incorniciare per i granata salutano al meglio il Battaglia nell’ultima gara casalinga della stagione certificando la permanenza in serie D. Non una gara semplice per i padroni di casa, che specie nel primo tempo soffrono lo svelto e fisico attacco bianconero. Inizio col brivido quando al 4’ Alio rischia di combinarla grossa su un lancio innocuo di Meregalli, ma si salva deviando il pallone sulla traversa. La squadra di Cusatis si sveglia al 10’ con un potente destro di Frulla. Gli ospiti però sembrano in palla e al 15’ Monni esalta i riflessi di Alio. Virtus Bergamo che litiga con la fortuna: al 30’ il colpo di testa di Germani si stampa sulla traversa. I legni diventano poi tre al 45’ dopo la conclusione di Monni.

Nella ripresa, però, i granata prendono coraggio e all’11’ la sbloccano: il colpo di testa di De Bode su azione da corner viene ribattuto dalla difesa, ne approfitta Cocuzza che da due passi firma l’1-0. La reazione ospite è immediata, ma la girata dell’ex Pllumbaj non sorprende Alio. La Virtus Bergamo si riversa in attacco sbattendo contro l’ordinata difesa dei padroni di casa; l’unico pericolo si concretizza al 27’ con un tap-in di Flaccadori intercettato dalla difesa granata. La Bustese Milano City sale a quota 46 punti, al nono posto del girone B. Prossimo e ultimo appuntamento dell'anno domenica prossima in trasferta contro il Caravaggio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.