Le azzurre si devono accontentare dell'argento
Le azzurre si devono accontentare dell'argento
Lecco, 20 ottobre 2018 – Il sogno delle pallavoliste lecchesi Miriam Sylla e Sylvia Nwakalor di salire sul gradino più alto del podio dei Mondiali di volley 2018 si è infranto a una manciata di punti dalla vittoria contro le avversarie della Serbia. Con loro hanno sperato nella medaglia d'oro anche moltissimi tifosi e più in generale estimatori affascinati dalla splendida ascesa delle due atlete figlie di immigrati, cresciute tra le fila delle società sportive della provincia di Lecco e arrivate ad essere tra le migliori al mondo. Nonostante loro e le compagne azzurre si siano dovute accontentare dell'argento, rimane comunque la soddisfazione per quello che è in ogni modo un grandissimo risultato agonistico e soprattutto una bella storia di integrazione.