Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Campionati Nazionali Allievi, Veronica Besana trascina la Colombo

A Rieti quattro medaglie, tre solo per Besana: oro (110 hs) e bronzo (4x100 e 4x400) con Boleso, Gatti e Galluccio

di ROBERTO FRIGERIO
Ultimo aggiornamento il 19 giugno 2018 alle 07:17
Lisa Galluccio, Clarissa Boleso, Alessia Gatti e Veronica Besana

Lecco, 19 giugno 2018 - Weekend trionfale per l’Atletica Lecco Colombo che ai campionati nazionali allievi di Rieti ha conquistato due medaglie d’oro ed altrettante di bronzo. Si tutti brilla la stella di Veronica Besana, prima nei 100 hs e staffetta 4x100 e bronzo nella 4x400. Nei 100 hs ha offerto dimostrazione di agilità e tecnica, imponendosi con il tempo di 13’’43 (record personale), mentre nelle staffette, da ultima frazionista, ha contribuito ad altri due podi. L’allieva brianzola nell’arco di dieci mesi ha vinto la bellezza di sei titoli nazionali (uno cadette e cinque tra le allieve), certificando una crescita imperiosa che autorizza rosee prospettive.

Nella 4x100 femminile, l’annunciato duello tra Lecco e Polisportiva Olonia, si è risolto a favore delle gialloblu che hanno ottenuto il primo posto in 47’’18, limando di due centesimi lo stagionale. La staffetta era composta da Lisa Galluccio, Clarissa Boleso, Alessia Gatti e, naturalmente, Veronica Besana. Lo stesso quartetto si è messo in tasca anche la medaglia di bronzo nella 4x400 (3’55’’47). Staffetta del miglio sul podio pure nella gara maschile: Abenezer Mandelli, Lorenzo Gilardoni, Luca Imad Charrouf, Mattia Papini sono giunti terzi in 3’22’’63 Nei 400, ottima Clarissa Boleso quarta in 56’’56 a soli quattro centesimi dal bronzo, mentre nei 1500, quinto Marco Aondio. Ottava nell’eptathlon Andrea Chiara Pozzi. Identico piazzamento per Irene Masiero nel lungo. Martina Casiraghi, missagliese dell’Atl.Bergamo, ha conquistato l’argento nella marcia 5 km (24’56’’73 personale).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.