Verso il voto
Verso il voto

Lecco, 13 gennaio 2018 – Giulio Ceppi, uno dei fondatori di Appello per Lecco, il movimento civico della maggioranza a Palazzo Bovara, e l'ex sindaco di Colico Raffaele Grega, scendono in campo per sostenere la corsa del primo cittadino di Bergamo Giorgio Gori alla presidenza del Pirellone. I due si candidano infatti nella lista civica Gori Presidente.

A lanciarli e ufficializzare la loro candidatura è l'assessore alle Opere pubbliche di Lecco Corrado Valsecchi, anche lui di Appello per Lecco. “Sono lieto di ufficializzare le prime due candidature della lista civica del Presidente Gori che sarà in campo nella competizione, assieme agli alleati, per le elezioni regionali della Lombardia – spiega -. Come sapete sto collaborando sul versante civico con l'amico Giorgio Gori per affermare una Lombardia più giusta, moderna, accogliente e sicura. Abbiamo selezionato due candidati civici che andiamo a ufficializzare e siamo certi possano rappresentare per qualità e competenza un grande punto di riferimento per gli elettori della provincia di Lecco”.

Il primo candidato è appunto l'architetto Giulio Ceppi, uno dei fondatori di Appello per Lecco, tra i massimi esperti di designer e architettura innovativa, docente universitario, fotografo e scrittore. Il secondo è l'ex sindacodi Colico Raffaele Grega, un passato nei carabinieri, oggi consigliere, della sua lista civica di opposizione, nonché Cavaliere al merito della Repubblica italiana. “Nei prossimi giorni verranno resi noti anche i nominativi delle due personalità femminili che andranno a completare le candidature per la lista Gori Presidente”, prosegue Corrado Valsecchi.