Al centro, il patrone dell'Elemaster Gabriele Cogliati
Lomagna, 23 aprile 2018 – Per festeggiare i quarant'anni di fondazione il presidente di Elemanster Gabriele Cogliati fa shopping in Belgio e in Romania. Come “regalo di compleanno” il patron dell'importante società di progettazione produzione di apparati elettronici ad elevato contenuto tecnologico di Lomagna, fondata l'1 ottobre 1978, ha comperato la Gdm Elettronic, con sedi appunto in Belgio e in Romania, acquisendone il 100% delle azioni. Il colosso brianzolo, per cui lavorano mille addetti e che ha un fatturato annuo di circa 200milioni di euro, è così adesso presente in Italia, Germania, Belgio, Romania, Stati Uniti, Cina, India e Tunisia. “Nello stesso anno in cui la nostra azienda celebra il quarantesimo anniversario dalla fondazione abbiamo conseguito un ulteriore obiettivo strategico per lo sviluppo del nostro – commenta Gabriele Cogliati –. Nel 2018 completeremo ulteriori tre progetti: l'inaugurazione, a maggio, di un più ampio stabilimento in Cina, l'apertura a luglio di una nuova e moderna sede negli Stati Uniti a Duluth in Georgia e l'espansione della nostra filiale tedesca, dove intendiamo creare un centro europeo per l'ingegneria elettronica e la prototipazione rapida". Nell'ambito della strategia di Elemaster, che punta a soddisfare le esigenze dei propri clienti in tutto il mondo, operando in loco nei loro mercati di riferimento e offrendo le soluzioni più competitive, la nuova collocazione in Belgio e Romania ci consentirà di raggiungere ulteriori obiettivi di crescita", aggiunge il figlio Giovanni, direttore Marketing e Vendite. "Questo investimento apre nuove opportunità per il nostro gruppo e ci consente di essere sempre più il partner ideale per la crescita strategica e per la competitività dei nostri clienti”, spiega l'amministratore delegato Valentina Cogliati