Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

Viale Verdi, maxi sconto sui lavori

La riqualificazione dell’arteria è stata aggiudicata a un’impresa con un ribasso del 30 per cento

Uno sconto da saldi invernali, sul costo dei lavori di riqualificazione di viale Giuseppe Verdi, la tangenzialina che diventerà il boulevard di Merate. L’intervento verrà realizzato dai tecnici della Mezzanzanica di Parabiago, che si sono aggiudicati la commessa pubblica offrendo un ribasso del 30%. Per ridisegnare la più importante strada urbana di Merate e renderla a misura di residenti e pedoni, hanno chiesto 1 milione 780mila euro invece che gli oltre 2 milioni e mezzo previsti. Alla cifra si aggiungono poi altri 34.500 euro non negoziabili per oneri di sicurezza.

"Per stabilire l’importo a base di gara abbiamo utilizzato i listini della Camera di commercio di Milano invece che quelli regionali, perché più aggiornati e realistici – spiega Federico Airoldi, il direttore dei lavori, che è anche sindaco di Brivio –. Il rischio altrimenti sarebbe stato che nessuno avrebbe partecipato alla gara a causa dell’aumento dei prezzi dei materiali oltre che delle opportunità di lavoro per i bonus edili". Oppure ci si sarebbe potuti trovare brutte sorprese a cantiere aperto, come fallimenti, richieste di più soldi e contenziosi. I prezzi adeguati hanno sortito l’effetto sperato: su 10 operatori invitati a presentare un’offerta, hanno risposto in 8. Salvo imprevisti, i lavori dovrebbero iniziare entro aprile e concludersi in 9 mesi, in tempo per le elezioni comunali. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?