Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

Trent’anni di 118 Una festa celebra 1.300 volontari

Domenica a Lecco dimostrazioni, stand informativi e laboratori

daniele de salvo
Cronaca
Il sistema di emergenza territoriale ha eseguito negli ultimi 14 anni oltre 330mila interventi sul territorio Il 20 per cento ha riguardato casi gravi
Il sistema di emergenza territoriale ha eseguito negli ultimi 14 anni oltre 330mila interventi sul territorio Il 20 per cento ha riguardato casi gravi
Il sistema di emergenza territoriale ha eseguito negli ultimi 14 anni oltre 330mila interventi sul territorio Il 20 per cento ha riguardato casi gravi

di Daniele De Salvo

Il 118 ormai è diventato grande, domenica compie 30 anni. Solo dal 2008 in poi, in provincia di Lecco, i soccorritori del sistema di emergenza territoriale hanno soccorso oltre 330mila persone: è come se negli ultimi 14 anni tutti i lecchesi siano stati soccorsi dagli operatori del 118, che hanno salvato la vita ad almeno il 20% dei pazienti assistiti, poiché nel 20% delle volte si è trattato di casi estremamente gravi.

"Il 118 è un pilastro fondamentale del Sistema sanitario nazionale, capace di affrontare i bisogni dei cittadini in difficoltà e di dare risposta immediata anche nelle grandi emergenze, come durante la pandemia da Covid-19", spiegano Mario Cerino e Fabrizio Mosca, direttore e coordinatore infermieristico del 118 di Lecco.

Nei trent’anni le missioni di soccorso sono aumentate del 29,5%, il numero di pazienti soccorsi del 35% e sono aumentati i codici rossi.

Ma il 118 non è solo un’organizzazione: sono i medici, gli infermieri, i tecnici e gli oltre 1.300 volontari qualificati di Croce verde Bosisio, Soccorso Bellanese, Soccorso Centro Valsassina, Volontari del soccorso Calolziocorte, della Croce rossa di Colico, Casatenovo, Galbiate, Premana e Balisio, Lecco, Merate e Valmadrera, Lecco soccorso, Croce bianca di Merate, Missaglia, Besana e Castello Brianza, di Croce San Nicolò Lecco, del Soccorso degli Alpini di Mandello del Lario e Soccorso alpino e speleologico lombardo.

"Il Sistema 118 ha dimostrato l’importanza dell’integrazione tra le varie professionalità del soccorso che, mediante la formazione e la continua esercitazione, operano in équipe per garantire una risposta uniforme e di qualità ai bisogni sanitari espressi dai cittadini nelle situazioni di improvvisa difficoltà", sottolineano Cerino e Mosca.

Domenica sarà quindi la festa di tutti loro, gli "angeli del soccorso". L’appuntamento è in centro a Lecco dalle 10 alle 18, con dimostrazioni, stand informativi, laboratori e proiezioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?