Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mag 2022

Tre vandali condannati ai "lavori forzati"

1 mag 2022

Tre teppisti di 21, 23 e 29 anni sono stati condannati ai "lavori forzati" per aver imbrattato ormai nel 2019 i muraglioni dell’area Cazzaniga di piazza Monsignor Natale Basilico a Merate. A condannarli al pagamento di 50 euro ciascuno e a lavori socialmente utili è stato il giudice Gianluca Piantadosi. I tre erano stati immortalati dalle telecamere del sistema comunale e identificati dagli agenti della Polizia locale che li avevano denunciati. Per ripulire i muri imbrattati il Comune di Merate, e i contribuenti meratesi, hanno speso 40mila euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?