Quotidiano Nazionale logo
30 gen 2022

Lecco, controesodo da bollino nero sulla Statale 36: 2 ore per percorrere 40 chilometri

Traffico paralizzato sulla Milano-Lecco, sul lungolago e sulla Lecco-Ballabio

daniele de salvo
Cronaca
Traffico lungo la Super 36
Traffico lungo la Super 36

Lecco, 30 gennaio 2022 - Controesodo da bollino nero in Superstrada. Sulla Statale 36 nel tratto a Nord di Lecco migliaia di automobilisti sono bloccati in coda o procedono a passo d'uomo. Per percorre una quarantina di chilometri si stima ci vogliano più di due ore. Al momento la situazione è critica soprattutto da Varenna scendendo verso Lecco, nell'attraversamento di Lecco e poi fino alla provincia di Monza. Traffico paralizzato pure sulla nuova Lecco-Ballabio e sulla vecchia Sp 62. Problemi anche sulla Sp 72, unica alternativa alla 36. A paralizzare la viabilità sono i turisti e i villeggianti del fine settimana che hanno approfittato della domenica quasi da clima primaverile per raggiungere le piste da sci o le montagne della Valsassina, la Valtellina e le località turistiche del lago.

Da questa sera cominciano inoltre alcuni lavori di ammodernamento della rete di telecomunicazione all'interno delle gallerie "Corenno", "Dervio", "Dorio", "Monte Piazzo" e "Corte" e di manutenzione straordinaria e di adeguamento delle barriere di sicurezza, in tratti saltuari, tra gli svincoli di Bellano e Trivio di Fuentes. La Statale 36 verrà chiusa tra lo svincolo di Bellano e il Trivio di Fuentes in direzione nord verso Sondrio da questa sera fino a giovedi 17 febbraio, dalle 22 alle 05, e in direzione sud verso Lecco da lunedì 21 febbraio a venerdì 11 marzo. Durante le ore di chiusura in direzione Sondrio verrà chiuso l'ingresso dello svincolo di Bellano direzione nord. In direzione Lecco invece verranno chiusi gli svincoli di Colico, di Piona e di Dervio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?