I rilievi della Scientifica
I rilievi della Scientifica

Lecco, 25 novembre 2017 - I finanzieri hanno cercato di fermarlo, ma l’automobilista ha premuto sul pedale dell’acceleratore e li ha puntati per travolgerli. Per bloccarlo i due militari di pattuglia della Guardia di finanza sono stati così costretti ad estrarre le pistole d’ordinanza dalla fondina e premere ripetutamente il grilletto, prima in aria nel tentativo di intimidire il guidatore e poi verso le ruote per cercare di fermarne la folle corsa. L’uomo, parrebbe uno straniero, li ha però ugualmente investiti per poi abbandonare la macchina con cui li ha travolti e proseguire la fuga a piedi.

Il far west si è scatenato nel tardo pomeriggio di ieri a Lecco, poco dopo le 18.30, nella zona di via Belefiore a Germanedo, dove due operatori delle Fiamme gialle, appostati in un parcheggio accanto alla strada, durante un normale servizio di controllo stradale hanno invitato ad accostare il conducente di una Opel Corsa station wagon. Quest’ultimo però ha tirato dritto, obbligando i finanzieri a difendersi e fare fuoco per evitare di essere scagliati contro un muretto in cemento. Avrebbero esploso diversi colpi, quasi una decina tra tutti e due. Sul posto sono poi intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco per soccorrerli: entrambi sono stati trasferiti in ambulanza in ospedale, all’Alessandro Manzoni, per essere sottoposti a tutti gli accertamenti del caso. Fortunatamente pare non abbiano riportato ferite gravi, sono stati comunque trattenuti in osservazione. L’intera zona della sparatoria è stata immediatamente delimitata per consentire agli agenti della sezione scientifica della Polizia di effettuare i rilievi per accertare l’esatta dinamica e la precisa sequenza di quanto successo. In zona è invece scattata un’imponente battuta di caccia all’uomo per cercare di identificare e rintracciare il fuggiasco.