Il cane Zanzibar punta uno studente
Il cane Zanzibar punta uno studente

Merate (Lecco), 12 settembre 2018 – Carabinieri e cani antidroga a scuola al suono della prima campanella del nuovo anno scolastico. Questa mattina, mercoledì, i carabinieri della compagnia di Merate si sono presentati ai cancelli dell'Istituto superiore statale Francesco Viganò e del Liceo Maria Gaetana Agnesi di Merate insieme ai colleghi del Nucleo cinofili di Casatenovo. I militari hanno controllato gli studenti a caccia di droga.

Il compito di fiutarla è stato affidato a Zanzibar, uno splendido esemplare di pastore tedesco di un paio d'anni, che nel giro di un'oretta ha “puntato” quattro ragazzi, tre sedicenni e un diciottenne, che negli zaini, al posto del diario e dei libri, nascondevano hashish e marijuana. Un altro studente invece sarebbe riuscito a disfarsi di canne e spinelli perché avvisato da alcuni compagni, come testimoniato dai messaggi trovati sul suo telefonino. Controlli analoghi sono stati effettuati al Giuseppe Parini di Lecco. A chiedere controlli era stato settimana scorsa il prefetto Liliana Baccari.