Quotidiano Nazionale logo
30 gen 2022

Osnago, Decathlon evacuato dopo un forte boato: è un falso allarme

Allarme al negozio di sport. Sul posto viguli del fuoco, carabinieri e sanitari del 118

daniele de salvo
Cronaca
I vigili del fuoco a Osnago
I vigili del fuoco a Osnago

Osnago (Lecco), 30 gennaio 2022 – Un boato, poi l'urlo della sirena sistema anticendio e il fuggi fuggi. A Osnago quest'oggi clienti e dipendenti del negozio Decathlon sono scappati in fretta e furia dopo aver sentito come una forte esplosione che ha azionato l'allarme di evacuazione.

Sul posto si sono subito precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecco con i volontari del distaccamento di Merate. I soccorritori hanno effettuato un sopralluogo. Hanno ispezionato pure il tetto del capannone che ospita l'attività commerciale. Sono intervenuti anche i carabinieri e i sanitari del 118. Dalle verifiche non sarebbe però emerso nulla di anomalo. Non sono stati riscontrati nemmeno danni alla struttura. Probabilmente il boato è stato provocato da un guasto all'impianto di condizionamento. Ultimate le ispezioni i dipendenti sono tornati al lavoro e i clienti allo shopping. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?