Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Giovane italiano trovato morto sulla spiaggia in Brasile: era scomparso da un mese

La vittima era Marco Bonanomi, 34 anni di Montevecchia. Il suo corpo è stato rinvenuto in avanzato stato di decomposizione

daniele de salvo
Cronaca
epa07434105 Members of the Police enter to a school after a shooting, in the metropolitan region of Sao Paulo, Brazil, 13 March 2019. The death toll in the shooting at a school in Suzano, in the metropolitan region of Sao Paulo, rose to 10 and the number of wounded also stood at 10, Brazilian authorities said on a provisional balance sheet.  EPA/SEBASTIAO MOREIRA
Brasile, polizia (Ansa)

Montevecchia (Lecco), 22 febbraio 2022 - Un giovane brianzolo è stato trovato morto in bosco vicino a una spiaggia nel Sud del Brasile, nello Stato del Paranà. Il suo corpo era in avanzato stato di decomposizione. La vittima si chiamava Marco Bonanomi, aveva 34 anni e abitava a Montevecchia. Le cause della morte al momento non si conosco. Gli investigatori della Polizia brasiliana hanno avviato un'inchiesta. Non è stato possibile nemmeno eseguire l'autopsia sulla salma del 34enne a causa delle pessime condizioni di conservazione del cadavere. Il montevecchino è stato identificato tramite l'esame del dna. Era partito per il Brasile prima di Natale per raggiungere quella che sarebbe la sua compagna. E' stata proprio lei a ritrovarlo morto nel bosco. Lo avrebbe riconosciuto solo da un tatuaggio. I genitori che vivono a Merate sono stati avvisati dai funzionari del Consolato generale del Brasile in Italia. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?