Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Lecco, torna in città “Note di condivisione“ dopo lo stop da Covid

Torna “Note di condivisione“ con i volontari dell’associazione A força da partilha per sostenere con la musica progetti di sviluppo in Brasile e a Sololo in Kenya. Lo annuncia don Marco Tenderini, "inventore" della storca kermesse sospesa per 2 anni a causa dell’emergenza sanitaria.

Si comincia il 4 marzo con il tutto esaurito che ormai da un mese ha fatto registrate Davide Van De Sfross con la tappa lecchese del suo "Maader tour" durante il quale il menestrello del lago proporrà i brani del suo ultimo disco oltre che i suoi principali successi. "Finalmente si torna a suonare live"", commenta Davide Van De Sfross che su 22 edizioni totali di “Note di condivisione“ ha partecipato a 19 concerti. Domenica 6 marzo si prosegue sempre al Cenacolo Francescano con "La buona novella" di Fabrizio De Andrè nell’interpretazione dei musicisti lecchesi Giulia Molteni al pianoforte e voce e Ranieri "Ragno" Fumagalli a flauti, ocarine e cornamusa: la serata è proposta all’inizio della Quaresima ambrosiana e ha il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De Andrè. L’ingresso è a offerta libera ma occorre prenotare. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?