Lecco, 11 luglio 2018 – I lecchesi per mantenere e riparare la propria auto spendono mediamente 544 euro all'anno a testa, per un totale di 185 milioni di euro. La cifra in realtà sale a oltre 860 euro calcolando che le auto immatricolare in provincia sono circa 215mila. A fare i conti in tasca agli automobilisti di Lecco e provincia sono gli esperti dell'Osservatorio Autopomotec. In provincia di Como invece la spesa complessiva per riparare le autovettura è di 320 milioni di euro all'anno, cioè 533 euro procapite e 820 euro per ognuna delle 390mila auto immatricolate e circolanti sul territorio.

In Lombardia la spesa complessiva per la manutenzione delle auto ammonta a 6,3 miliardi di euro, pari al 20,5% dei 30,9 miliardi spesi a livello nazionale. La provincia lombarda che registra la spesa più alta per la manutenzione e le riparazioni di auto eseguite nel 2017 è Milano, con 2,7 miliardi di euro. Molto più distanziate seguono le province di Brescia con 724 milioni, Bergamo con 604 milioni, Varese con 495 milioni, Monza Brianza con 459 milioni, Como con 320 milioni appunto, Pavia con 241 milioni, Mantova con 232 milioni, Cremona e Lecco entrambe con una spesa di 185 milioni, Lodi con 105 milioni e infine Sondrio con 97 milioni.