I salici di piazza Era
I salici di piazza Era

Lecco, 14 marzo 2019 – Tredici alberi da abbattere a Lecco tra salici, pioppi e pini. A ordinare il “disboscamento” è il sindaco Virginio Brivio che ha firmato due ordinanze per radere al suolo tre esemplari di salice piangente e di un pioppo nero in piazza Era e di 9 pini bianchi in blocco alla scuola media Amilcare Ponchielli di via Giacomo Puccini.

Nel primo caso, si legge nella relazione di un agronomo allegata all'ordinanza, “le condizioni degli alberi potrebbero mutare, tanto più che non esistono, allo stato attuale, presidi fitosanitari o terapie in grado di arrestare efficacemente i processi degenerativi”. Nel secondo caso invece le piante sarebbero irrimediabilmente compromesse da funghi.

Chi è contrario al provvedimento può appellarsi ai giudici del Tar oppure direttamente al Presidente della Repubblica entro due mesi. Peccato però che l'ordinanza è già immediatamente eseguibile perché pubblicata all'albo pretorio. Non è nemmeno la prima volta che da Palazzo Bovara giunge l'ordine di abbattere piante e alberi, come denunciato anche dagli attivisti del Comitato AlberiAmo Lecco che, in alcune occasioni, sono però riusciti a fermare i “novelli Attila”