Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Lomagna, incidente sulla provinciale: 69enne gravissimo

Lo schianto è avvenuto alla rotonda del Pino, all'uscita della tangenziale est

L'incidente di Lomagna
L'incidente di Lomagna

Lomagna (Lecco), 14 maggio 2022 – Quattro persone sono rimaste ferite nell'incidente stradale successo nel tardo pomeriggio di oggi sulla ex Statale 36 a Lomagna. Una è grave. E' un 69enne di Lomagna ricoverato d'urgenza in prognosi riservata in ospedale di Varese, dove è stato trasferito con l'eliambulanza. Con la moglie di 64 anni era sulla loro Toyota Yaris: stavano attraversando la rotatoria all'incrocio tra la Sp 342 dir e via Milano, al confine tra Lomagna e Carnate. Sono stati investiti da un 41enne di Osnago al volante di una Toyota Auris che viaggiava sulla provinciale diretto verso l'ingresso in tangenziale est. A bordo c'era anche una 38enne.

L'impatto è stato molto violento: l'utilitaria è stata scaraventata dall'altra parte dell'intersezione sulla corsia opposta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con i volontari di diverse associazioni di soccorso a bordo di tre ambulanza. Con loro anche i vigili del fuoco che hanno dovuto sventrare la macchina per liberare il 69enne. Le sue condizioni sono parse subito gravi perché privo di coscienza e per questo sono arrivati anche i soccorritori dell'eliambulanza di Como. Ha riportato traumi al torace e all'addome. Anche la moglie ha riportato un trauma addominale ed è stata trasferita al San Gerardo di Monza. I due sulla Auris invece sono stati accompagnati al San Leopoldo Mandic di Merate per i classici traumi da ritenuta della cintura di sicurezza e di esplosione degli airbag.

Gli agenti della Polizia locale intercomunale di Osnago e Lomagna, insieme ai carabinieri, hanno dovuto chiudere temporaneamente al transito la ex 36 per consentire ai soccorritori di lavorare in sicurezza. A causa del blocco si sono formate lunghe code in entrambe le direttrici, con ripercussioni anche in uscita dalla tangenziale est. Dai primi accertamenti compiuti dagli agenti della Locale sembra che il 69enne che era al volante della Yaris non abbia rispettato il segnale di stop, forse anche in seguito ad un malore mentre guidava. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?