Lierna (Lecco), 9 settembre 2018 - Nel weekend più rombante dell'anno sulle strade del Lario per effetto del raduno della Moto Guzzi ci sono da registrare due gravi incidenti avvenuti in mattinata, anche se episodi non sono da ricercare tra gli appassionati dell'aquila che si stavano recando a Mandello.

Il primo ha avuto come vittima un cinquantunenne residente a Sirone che in sella alla sua Ducati stava compiendo una gita insieme ad alcuni amici, al confine tra Lierna e Fiumelatte di Varenna ha perso il controllo della moto scivolando sull'asfalto lungo la Provinciale 72. L'uomo ha riportato dei gravi traumi ed è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Manzoni di Lecco dove è morto poco dopo il ricovero. Sempre in mattinata, questa volta a Oliveto Lario, un altro motociclista si è scontrato con un'auto. L'uomo, di cinquantadue anni, è stato trasportato a Lecco in gravi condizioni: la prognosi resta riservata.