Paderno d'Adda (Lecco), 25 ottobre 2020 – Un incendio ha distrutto parte di una villa a Paderno d'Adda. Le fiamme sono divampate in prima serata di oggi, domenica, in Strada dei Cavrioli, una traversa di via Ugi Festini non troppo lontano dal ponte San Michele. Il rogo ha divorato il tetto e il piano superiore di una villetta bifamiliare. Sul posto sono intervenuti in forze i vigili del fuoco del distaccamento di volontari di Merate che sono stati i primi ad arrivare e del comando provinciale di Lecco. Sono stati mobilitati per precauzione anche i sanitari del 118 per timore che all'interno dell'edificio ci fosse qualcuno intrappolato o che gli inquilini fossero magari rimasti intossicati dalle alte e dense volute di fumo. Fortunatamente invece nessuno è rimasto né ustionato, né intossicato in maniera grave e non si registrano feriti, sebbene i soccorritori abbiano assistito alcuni residenti senza che sia stato necessario accompagnarli in ospedale. Sono accorsi anche i carabinieri della caserma di Merate.

Dai primi accertamenti e secondo le testimonianze raccolte direttamente sul posto l'incendio si è propagato da un deposito degli attrezzi nel giardino del complesso abitativo verosimilmente per un corto circuito. Alcuni vicini che si sono accorti di quanto stava accadendo sono quasi riuscito a spegnerlo da soli, ma poi le fiamme, alimentate da una improvvisa ventata d'aria,si sono improvvisamente propagate alle tetto dell'edificio attiguo.