Quotidiano Nazionale logo
11 feb 2022

Incendio distrugge un’abitazione Due persone si mettono in salvo

I vigili del fuoco intervenuti nel quartiere di Foppenico hanno circoscritto il rogo divampato al piano terra

I pompieri impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme in via Innominato
I pompieri impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme in via Innominato
I pompieri impegnati nelle operazioni di spegnimento delle fiamme in via Innominato

Fiamme e paura, con due persone in fuga dal loro appartamento che riescono a mettersi in salvo appena in tempo. È successo ieri, poco dopo le 7, quando Calolziocorte si è svegliata con le sirene dei soccorritori diretti al quartiere di Foppenico, per un incendio in via Innominato che ha divorato in pochi minuti un appartamento all’imbocco della via, poco distante dalla casa di riposo “Madonna della fiducia“.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco di Lecco con quattro mezzi: un’autopompa serbatoio, un’autobotte, un’autoscala e un fuoristrada boschivo.

Dopo un lungo lavoro, i pompieri hanno spento il fuoco nella casa, al piano terra di un immobile vetusto, in una via stretta che ha creato problemi anche per posizionare i mezzi pesanti.

Nessun danno alle due persone che si trovavano nell’appartamento, che sono riuscite a mettersi in salvo e a dare l’allarme. Sul posto il 118 ha fatto intervenire anche un’ambulanza, in via precauzionale, e i carabinieri.

La causa del rogo, al vaglio degli esperti dei vigili del fuoco, potrebbe essere stato lo scarico dei fumi di un impianto di riscaldamento o un corto circuito. L’abitazione è andata distrutta. Al momento non sembra ci siano danni per il confinante bar ex Contrada e, dall’altro lato verso la collina, per un B&B.

Vladimiro Dozio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?