Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

Il sindaco-sceriffo di ronda col cane per tutelare le donne a spasso di sera

Il sindaco-sceriffo di Pescate Dante De Capitani torna di pattuglia. Lo fa per proteggere le ragazze e le donne del suo paese dopo che alcune sono state importunate e inseguite di notte da alcuni sconosciuti lungo l’alzaia del fiume. Con lui di ronda anche il suo cane Rox, un pitbull di un anno e mezzo. "Non ho più l’età, ma quando il mio paese chiama io rispondo sempre - spiega -. A Pescate le donne sono sempre uscite di sera e da sole senza problemi e non saranno tre allupati nullafacenti provenienti chissà da dove a intimorirci".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?