Mandello del Lario (Lecco), 11 agosto 2019 – E' stato trovato e recuperato sano e salvo il cercatore di funghi di 42 anni disperso nel pomeriggio di oggi, domenica, in Valtellina. Il fungiatt si è perso nella zona del rifugio Ronchi, sopra Bema, in provincia di Sondrio, in un punto con diversi salti di roccia molto impervio. A individuarlo sono stati i tecnici del Soccorso alpino della stazione di Morbegno, elitrasportati direttamente sul posto. Alle operazioni di salvataggio hanno collaborato anche i militari del Sigef, il Soccorso alpino della Guardia di finanza. L'intervento di ricerca e recupero è durato un paio d'ore. Il 42enne, sfinito ma incolume, dopo, essere stato trasferito al bordo dell'elicottero con il verricello è stato accompagnato direttamente a valle.