Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Estetiste e muratori mestieri più a rischio

Una campagna nazionale invita i potenziali clienti a mettersi in buone mani

Acconciatori, estetisti, muratori, elettricisti, autoriparatori, idraulici, fotografi. Sono alcuni dei mestieri più a rischio di abusivismo, con buona pace delle imprese regolari e dei clienti che potrebbero avere qualche brutta sorpresa se chi opera non ha le carte in regola. Proprio facendo leva sui clienti, Confartigianato Imprese ha lanciato una campagna nazionale di informazione contro l’abusivismo, “Occhio ai furbi! Mettetevi solo in buone mani“, che racconta attraverso i fumetti le principali disavventure in cui si va incontro quando ci si affida agli irregolari. L’obiettivo è mettere in guardia i consumatori, valorizzare qualità e rispetto delle norme,

richiamare le autorità ad un’azione di controllo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?