Mandello del Lario (Lecco), 20 maggio 2021 – L'Aquila di Mandello vira dal lago al Quirinale. Quest'oggi, in occasione del centenario della fondazione di Moto Guzzi, al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sono state presentate due nuove moto destinate ai suoi corazzieri: sono due Moto Guzzi V85TT.

A presentare al Capo dello Stato le moto appositamente prodotte e allestite nello storico stabilimento di Mandello del Lario sono stati il presidente e Ad della casa dell'Aquila che fa capo al gruppo Piaggio Roberto Colaninno, il vicepresidente Matteo Colaninno e il consigliere e responsabile dello Sviluppo e innovazione Michele Colaninno. I corazzieri hanno sempre avuto in dotazione delle Guzzi per scortare in corteo sia il Capo dello Stato sia i governanti degli altri Paesi in visita in Italia. Il primo modello è stato la Astore 500, l'ultimo la Guzzi California 1400 Touring.

Durante la consegna delle ultime arrivate al Quirinale sono stati esposti anche i precedenti modelli storici. “Dai capi di stato che vengono scortati dai corazzieri con le moto, mi viene poi detta l'ammirazione e la meritano”, ha commentato Sergio Mattarella.