Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Distribuite risorse per 4 milioni

Brescia riceverà oltre 55mila euro, Bergamo e Monza poco meno

Dal 5 per mille, boccata d’ossigeno anche per i Comuni che, da qualche anno, possono beneficiare della generosità dei cittadini, che destinano al proprio municipio una parte delle imposte sul reddito. Nel 2020, 1.526 comuni lombardi sono stati scelti dai contribuenti come beneficiari del contributo, per un totale di 4,2 milioni di euro. Al primo posto c’è il Comune di Milano, scelto da 7.412 persone per un totale di 440 mila euro. A seguire, quello di Brescia, che incasserà circa 55mila euro. Terzo e quarto posto per valore del 5 per mille sono occupati dai comuni di Monza e Bergamo, mentre per trovare altri capoluoghi bisogna scorrere la classifica fino all’ottavo posto, dove c’è Varese. Nel mezzo, ci sono Cernusco sul Naviglio, Arese, Sarezzo, Comuni più piccoli ma con contribuenti più affezionati e con redditi maggiori di città ben più grandi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?