Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Un corso per insegnare a prendersi cura degli anziani nella "valle della longevità"

"L’assistenza domiciliare richiede una particolare attenzione in certe situazioni"

ro. can.
Cronaca
Curare gli anziani non è facile L’Ats ha promosso un corso
Curare gli anziani non è facile. L’Ats ha promosso un corso

Introbio (Lecco) - Un corso per imparare ad accudire gli anziani e le persone fragili a domicilio quello organizzato da Ats Brianza e rivolto, in particolare, agli abitanti della Valsassina dove la longevità è di casa, ma spesso si fatica a trovare badanti o persone disposte a fornire assistenza alle persone che vivono nei piccoli paesi delle vallate sopra il lago. Così l’Ats, in accordo con i Comuni, ha deciso di organizzare un corso pratico per insegnare a figli e nipoti a prendersi cura dei nonni.

«Il nostro corso è rivolto sia ai familiari e alle persone care, sia alle badanti che potranno svolgere ancora meglio il loro compito – spiega Ats Brianza –. La cura domiciliare richiede molta attenzione, specie quando si accompagna a una terapia medica oppure quando il malato è allettato o affetto da patologie". Nel corso degli incontri dedicati alla formazione dei caregiver oltre ai medici di Ats saranno presenti anche farmacisti, infermieri, psicologi e assistenti sociali che insegneranno come gestire a domicilio le persone non autosufficienti, come relazionarsi in modo positivo con gli anziani e anche quali sono i servizi a disposizione. Il corso è articolato in cinque serate, con cadenza settimanale, dal 12 maggio al 7 giugno dalle 20.30 alle 22.30 e si svolgerà nell’aula consiliare di Introbio. «Al termine del percorso, riservato a una ventina di partecipanti – conclude Ats Brianza – verranno rilasciati un attestato di partecipazione e una guida rivolta ai caregiver familiari".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?