Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 lug 2022

"Civici di centrodestra", i sindaci lariani alzano la voce

Stefano Cassinelli (Dervio): "Vogliamo dire la nostra per il bene dei cittadini"

16 lug 2022

A Lecco è nato il partito dei sindaci di centrodestra. I padri fondatori in fascia tricolore sono Dante De Capitani di Pescate, Riccardo Fasoli di Mandello, Stefano Cassinelli di Dervio, Bruno Polti di Oliveto Lario, Federico Airoldi di Brivio, Elide Codega di Premana, Sandro Cariboni di Sueglio e Fabio Bertarini di Viganò. A loro potrebbero aggiungersene altri, che, pur riconoscendosi nel centrodestra, non intendono stare né con la Lega, né con Forza Italia e nemmeno con Fratelli d’Italia. La nuova formazione si chiama "Civici di centrodestra". "Il nostro non è un atto di protesta, ma un grido di allarme rivolto ai politici", spiega Riccardo Fasoli, scelto come coordinatore e portavoce. Spesso infatti dai partiti si dimenticano di chi quotidianamente con fatica prova a governare con i paesi, a contatto diretto con i cittadini e continuano a dividersi cariche e poltrone, specialmente se remunerate. Lo dimostrano le recenti nomine nelle partecipate pubbliche Lario Reti Holding e Silea, che sono le società del servizio idrico integrato e della spazzatura. "Eppure le quote sono dei Comuni, non dei partiti", denuncia Dante De Capitani. "Vogliamo solo dire la nostra per il bene dei cittadini", ribadisce Stefano Cassinelli. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?