Quotidiano Nazionale logo
15 feb 2022

Bellezze artistiche, monumentali e paesaggistiche Oltre a una cucina golosa da non perdere

Amare un territorio significa anche conoscere e apprezzare tutto quello che esso ha da offrire

Se dovessi dare qualche suggerimento ad un turista che desidera visitare la città di Lecco, cosa gli diresti?

"Anzitutto gli proporrei di visitare la Basilica di San Nicolò, principale struttura religiosa della città, dedicata al patrono dei naviganti; la Chiesa di “Don Abbondio”, situata nel rione di Olate, in cui, secondo la tradizione, si sposarono Renzo e Lucia; la Villa Manzoni, residenza paterna di Alessandro Manzoni in stile neoclassico, al cui interno si può ammirare il Civico museo manzoniano. Non mancano, inoltre, famosi monumenti da ammirare come, ad esempio, il Monumento ad Alessandro Manzoni e il Monumento a Giuseppe Garibaldi".

Che piatti tipici della zona del Lago di Como suggeriresti di assaggiare?

"I piatti a base di lavarello, agone, trota ed alborella. Degni di nota sono anche i formaggi locali, come il “Magro di Bellagio” e la “Ricotta del Lario”. Anche l’olio “Lario DOP” merita, senza dubbio, di essere assaporato così come il vino “IGP Terre Lariane”, prodotto nella zona di Domaso."

Allora, consiglieresti ad un turista di trascorrere un periodo di villeggiatura sul Lago di Como?

"Sì, sicuramente! Tutte le località, anche i borghi più piccoli, sono molto accoglienti e il clima è piacevole tutto l’anno"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?