Elicottero
Elicottero

Barzio (Lecco), 14 aprile 2018 – Due scalatori sono stati investiti da una scarica di sassi mentre si stavano arrampicando sullo Zucco Angelone, sopra Barzio. I due, una giovane di 26 anni e un uomo di 52 anni, si trovavano su una falesia in zona del primo sperone, quando dall'alto sono piombati loro addosso pietre e sassi. Per soccorrerli e recuperarli sono stati mobilitati i tecnici del Soccorso alpino e gli operatori dell'eliambulanza del 118 di Bergamo. I due sono stati recuperati con il verricello e poi trasferiti in volo con il mezzo aereo all'ospedale Alessandro Manzoni di Lecco.

Ma i sanitari del 118 a Galbiate hanno dovuto assistere anche un 49enne punto da un'ape che ha avuto una reazione allergica e ha rischiato uno shock anafilattico. Ad Abbadia Lariana, in via Nazionale, un 50enne è invece caduto dalla bici rovinando malamente sull'asfalto e rimediando un brutto trauma cranico. In nottata un 22enne al volante di una Mercedes Classe A a Garbagnate Monastero ha invece perso il controllo del mezzo, terminando la corsa sottosopra fuori strada e con le quattro ruote all'aria: il giovane è stato ricoverato al Fatebenefratelli di Erba.