Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Baby Gang, trapper pericolo pubblico: guadagna visibilità con i reati

Il primo arresto risale a quando aveva 12 anni poi un susseguirsi di rapine, atti violenti e Daspo da Milano, Riccione, le località della Riviera e Lecco 

daniele de salvo
Cronaca
featured image
featured image
Il rapper BabyGang

di Daniele De Salvo "Fermi tutti, questa è una rapina. Alla tua pussy stacco collanina. Al tuo amico grosso lo metto in ginocchio. Non fa più il grosso davanti a un mitra". Non è solo il testo di una delle sue ultime canzoni, la rapina l’ha compiuta veramente, anzi le rapine, perché Baby Gang, al secolo Zaccaria Mouhib, trapper di 21 anni di padre egiziano e madre marocchina originario di Lecco che risiede in provincia di Sondrio, è accusato di averne messe a segno almeno quattro. Senza "passamontagna" e non per "magna’" né "pagare la bolletta", come invece recitano le strofe dei suoi testi: le ha fatte a volto scoperto e per puro divertimento, chi ha mezzo milione di follower e 11 milioni di visualizzazioni non ha bisogno di rubare soldi, collanine, auricolari, auto. Proprio per questo "profilo di pericolosità sociale" l’altra sera è stato arrestato. Di nuovo, dopo essere già stato al "Beccaria, San Vittore, Opera, Bollate" e sempre per lo stesso motivo, perché Baby Gang - "baby" perché ha cominciato da piccolo a combinarle grosse e "gang" perché pensavano fosse a capo di una baby gang mentre era da solo - "lo buttano in gabbia pensando che il ragazzo cambia, ma esce, fra’, con più rabbia". Un’infanzia la sua più in casa famiglia che in casa della sua famiglia, che ha lasciato all’età di 10 anni per finire prima in strada o a dormire sui vagoni dei treni abbandonati e poi in comunità di recupero, riformatori e in prigioni. Il primo furto e anche il primo arresto risale a quando aveva 12 anni, a Torino: "da quel momento è stato un dentro e fuori, ogni estate l’ho passata o in galera o in comunità – racconta -. A Rimini, a Bologna, nelle Marche, a Brescia... pensando che mi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?