Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Merate in lutto per Arialdo Villa, il fondatore della Beton era in ospedale da Ferragosto

L'imprenditore era stato travolto dal crollo di un capanno nella sua tenuta di Cicognola

di ROBERTO CANALI
Ultimo aggiornamento il 9 settembre 2018 alle 15:50
Arialdo Villa, fondatore della Beton Villa di Brugarolo (foto Cardini)
Merate (Lecco), 9 settembre 2018 - E' morto Arialdo Villa, il fondatore della Beton Villa di Brugarolo colosso della costruzioni dichiarato fallito nel 2011, dopo che l'azienda era stata ceduta tre anni prima dalla famiglia alla Safi Spa. L'imprenditore di 89 anni era rimasto vittima di un'incidente alla vigilia di Ferragosto, nella propria tenuta di Cicognola, dove sta sovrintendendo ad alcuni lavori in giardino.

Per proteggersi dal caldo si era seduto all' ombra di un capanno per gli attrezzi che gli era crollato addosso dopo essere stato urtato da un trattore, riportando gravi ferite. Ricoverato da allora all'ospedale Mandic di Merate si è spento in mattinata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.