Quotidiano Nazionale logo
10 dic 2021

Anche nel 2021 Morterone è il “più piccolo d’Italia“

Con appena 29 residenti il borgo della Valsassina conferma il suo primato

Ancora una volta l’Istat ha incoronato Morterone come “Comune più piccolo d’Italia“. Nella fotografia dell’Italia scattata dagli statistici il piccolo borgo della Valsassina, che pure ha un’estensione territoriale tutt’altro che trascurabile, continua a confermarsi formato mignon con appena 29 abitanti, almeno quelli stanziali visto che durante i fine settimana e in estate il loro numero lievita notevolmente. L’ultima nascita risale al luglio del 2020 quando venne al mondo il piccolo Denis. Idealmente Morterone è l’altro lato della medaglia di Roma che con 2.770.226 abitanti si conferma il Comune più grande d’Italia. Tra i due estremi l’Istat traccia il quadro di un paese sempre più vecchio, con quasi tre Comuni su quattro perdono popolazione rispetto al 2019. Sono solo 1.964 i comuni che hanno registrato un aumento di popolazione rispetto il 24,9% del totale. Se tra il censimento del 2011 e il censimento del 2019 i comuni di maggiori dimensioni avevano guadagnato popolazione, la quota di comuni che perdono popolazione tra il 2019 e il 2020 è maggioritaria in tutte le classi di ampiezza demografica, passando dal 62,8% dei comuni tra 20 e 50 mila abitanti (il 4,7% dei comuni italiani) agli oltre tre quarti di quelli fino a 5 mila (70% dei comuni italiani).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?