Carabinieri
Carabinieri
Calolziocorte (Lecco), 10 febbraio 2019 – Prima ha aggredito un vigilantes di un discount di Calolziocorte che lo ha sorpreso a rubare, poi se l'è presa anche con i carabinieri. Per questo un cittadino tunisino di 37 anni è stato arrestato con le accuse di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e rapina tentata. Si sta inoltre valutando la sua posizione per quanto riguarda la presenza in Italia, poiché potrebbe essere anche un irregolare senza permesso di soggiorno.

Il 37enne, ubriaco fradicio, sabato sera intorno alle 19 all'Md discount di via Alcide De Gasperi ha provato ad allontanarsi senza pagare il conto di una bottiglia di liquore, ma un addetto alla sicurezza lo ha visto e lo ha fermato. Lui non ha reagito bene e lo ha assalito. Per questo sono arrivati di rinforzo i militari che tuttavia hanno ricevuto lo stesso trattamento e hanno dovuto ricorrere alle maniere forti e alla forza fisica per immobilizzarlo prima che combinasse altri danni. Domani mattina, lunedì, dopo due notti in camera di sicurezza, verrà trasferito in tribunale a Lecco per essere processato per direttissima.