Fabio Concato
Fabio Concato

Ultimo fine settimana per salire sulle giostre del Luna Park di Lecco in località Bione, che resterà in funzione fino domenica. Ma ci sono anche molte altre opportunità di svago e divertimento.

VENERDI' 13 APRILE - Alle 21 serata di chiusura per la rassegna “LeccoCineinCittà” con la proiezione "Storia di una goccia" mediometraggio della regista lecchese Nicoletta Favaron, che da quest'anno è diventata vice presidente del Festival della Montagna e dell'esplorazione città di Trento. Il viaggio di una goccia attraverso l'ambiente montano che si imbatterà in quattro atleti e una guida alpina. A seguire il corto"L'albero di cartone" di Maurizio Faia. Poi alcuni "Videoclip" del rapper lecchese Emanuele Battazza e altri tre "Videoclip" di Matteo Colombo. L'ultima parte della serata è riservata al saggio finale di alcuni allievi che hanno seguito i corsi e i laboratori dell'associazione Spettacolaree con videoclip, sketch e cortometraggi. Al termine verranno consegnati gli attestati di partecipazione a tutti i registi e ai filmmaker che hanno partecipato.

SABATO 14 APRILE - "Tutti nella tana!": letture ad alta voce e consigli per tutti i bambini dalle ore 10.30 alle 11.30 presso la Sala Ragazzi della Biblioteca civica di Lecco.

Appuntamento a partire dalle 8.30 al Palataurus presso la Sala delle Costituzioni il convegno “Artistica-mente: educazione alla cittadinanza – l’arte della legalità”. Il convegno vuole essere un momento di riflessione. Le attività promosse mirano a promuovere e integrare le dimensioni etico-sociali, civiche e politiche dell’esistenza umana per identificare una nuova cittadinanza , da quella familiare a quella scolastica, attraverso la diffusione dei valori della Costituzione italiana e delle Costituzioni del mondo. Accanto alla riflessione, si vogliono offrire proposte operative sulla tematica attraverso l’educazione alla teatralità, ovvero le arti espressive come strumento educativo per la costruzione di un benessere sociale e civico delle persone. Interverranno Antonio Colombo, rettore della scuola superiore per mediatori linguistici “Carolina Albasio”, e gli esperti Gaetano Oliva, Vincenzo Satta, Luciano Caimi e Alberto Terzi. Dalle 14.15 alle 16.15 workshop.

Alle 21 a “Teatro Invito” in via Ugo Foscolo nel quartiere di Acquate “Concerto di primavera”. Si esibiranno l’Insieme strumentale San Giovanni, dirige il maestro Silvio Romeo e Sol Quair, dirige il maestro Giuseppe Caccialanza. La serata è organizzata dalla Consulta Musicale di Lecco ed è a ingresso libero.

DOMENICA 15 APRILE - Alle 9.30 gli appassionati della mountain bike potranno partecipare al 7° Trofeo Memorial Patrizia Mapelli, valida come 3^ prova del Master CicloPozzi. Ritrovo alle 7.30 per iscrizioni al n.100 di Viale Turati e partenza alle 9.30. Termine gara 11.30. Percorso: via De Gasperi, via Moro, piste di servizio alle opere di protezione delle pendici del monte S. Martino con accesso dalla stanga di via Moro e Montebello,  via Paradiso, via Bonaiti, via Fumagalli, via Brogno, via Calloni, via ai Ronchi, sentieri, attraversamento via Corno Medale, via Ronco Inferiore, via Montebello, via Bersaglio compresa scalinata, via Moro da percorrere 4 volte.

FABIO CONCATO - Lunedì 16 aprile alle 14 inizia la vendita dei biglietti della rassegna “Altri Percorsi 2018” che si terrà presso il Cineteatro Palladium a Castello. Il primo spettacolo è in programma mercoledì 18 aprile alle 21 con Fabio Concato che propone un concerto improntato sulla musica e sulla parola. Il 9 maggio è poi la volta di Alice con “Le parole del giorno prima”, un recital in cui la musica si mescola alla parola, in un viaggio nell’ambito della canzone d’autore di epoche, culture e generi diversi, sia di autori italiani sia stranieri. La rassegna prosegue il 15 maggio con “Pedigree” con Enrico Castellani e Luca Scotton, il 22 maggio con “Coma quando fiori piove” di Walter Leonardi e Carlo G. Gabardini e il 7 giugno con “Bartleby” con Luca Radaelli presso la suggestiva location del cimitero di Laorca.

CONVENTION DI ASTRONAUTICA - Lecco si prepara a vivere la grande settimana dell’astronautica. Da oggi, venerdì 13 a domenica 15 aprile, il Planetario civico ospita Astronauticon, la prestigiosa convention nazionale dedicata all’esplorazione spaziale, giunta alla sua nona edizione. Organizzata da Isaa (Italian Space and Astronautics Association) in collaborazione con il gruppo Astrofili Deep Space, che gestisce il Planetario civico di Palazzo Belgiojoso, Astronauticon è una manifestazione divulgativa che punta a far conoscere l’importanza delle scienze aerospaziali e dei viaggi nel cosmo. La convention parte alle 21 di sabato con la conferenza “L’Italia sulla Iss: il supporto alla missione VITA" tenuta da Fabrizio Carrai, dell'azienda Kayser Italia, che ha fornito il supporto logistico alla missione Vita di Paolo Nespoli e ha realizzato il modulo Ham Video, utilizzato nei collegamenti tra le scuole e gli astronauti in orbita. Collegamento video che è stato effettuato, per la prima volta nel nostro territorio, proprio al Planetario di Lecco lo scorso 6 dicembre. Sabato e domenica saranno i due giorni di convention vera e propria, con gli interventi, di taglio divulgativo, degli esperti di Isaa. L'ingresso in queste due giornate è gratuito. Vengono trattati temi di grande fascino. Partiamo da sabato: dopo l'apertura ufficiale alle 10, le relazioni cominciano alle 11 con Marco Bruno che tratta "I pianeti venuti dal freddo". Dopo la pausa pranzo, il pomeriggio propone due temi cardine nell'interesse del pubblico: alle 15 Cesare Lobascio, ingegnere di Thales Alenia Space, parla di "Abitare lo spazio, dalla Terra a Marte: le sfide dell'esplorazione spaziale". Alle 16.30 Liliana Ravagnolo, ingegnere di Altec, spiegherà "Come si diventa astronauti". Gli interventi di domenica dono i seguenti: alle 10 "A spasso tra i ghiacci: il satellite Earth Explorer Cryosat-2" (Giuseppe Albini), alle 11.30 "Scuola chiama Iss" (Micol Ivancic), alle 15.30 "Alla ricerca della vita nel Sistema Solare" (Matteo Carpentieri), alle 17 "Numeri e curiosità spaziali" (Paolo Baldo)