Lecco, 23 giugno 2018 – Primo fine settimana d'estate ricco di appuntamenti a Lecco.

SABATO 23 GIUGNO - Il 23 e 24 giugno il Lago di Lecco si colora con le numerose le vele che partecipano alla 40esima edizione della regata Coppa Città di Lecco.


Sabato e domenica, dalle 9 alle 23 e dalle 9 alle 18, in Piazza Giuseppe Garibaldi Auto e moto in piazza a cura di LTM.

DOMENICA 24 GIUGNO – E' la Giornata mondiale del Rifugiato. Presso il viale alberato di via del Barcaiolo a Pescarenico dalle 1 pranzo all'aperto con specialità migranti a cura del Progetto ItUitlja dell'associazione II Gabbiano (prenotazione al 329 0965130). Sdalle 14.00 performance musicali dei richiedenti asilo e rifugiati lecchesi, Open-stage a iscrizione immediata e corso di djembe gratuito. Dalle 16 merenda italiana con pane e nutella per tutti a offerta libera. E fino alle 18.00 animazione per bambini e caffè equosolidale. Ingresso libero e gratuito.

Raduno Pino Negri ai Piani d’Erna a cura di LTM. Dalle 8 alle 10 inizio del sentiero n. 1 in Località Deviscio e inizio del sentiero n. 18 Passo del Cammello; alle 11.30 santa messa alla Croce del Pizzo d’Erna con la partecipazione del Coro San Giorgio di Acquate; alle 12.30 Località Fonte della salute possibilità di degustazione polenta taragna e vino.

ROBERT DOISNEAU - Dal 23 giugno al 30 settembre 2018, Palazzo delle Paure ospita la mostra di Robert Doisneau (Gentilly, 14 aprile 1912 - Montrouge, 1 aprile 1994), uno dei fotografi più importanti e celebrati del Novecento. La rassegna, dal titolo Pescatore d’immagini, curata dall’Atelier Robert Doisneau - Francine Deroudille ed Annette Doisneau - in collaborazione con Piero Pozzi, col patrocinio del Comune di Lecco, prodotta e realizzata da Di Chroma Photography e ViDi - Visit Different, presenta 70 immagini in bianco e nero che ripercorrono l’universo creativo del fotografo francese. Il percorso espositivo, che mette in mostra alcune delle icone più riconoscibili della sua carriera come "Le Baiser del'Hotel de Ville","Les pains de Picasso", "Prevert au gueridon", si apre con l’autoritratto del 1949 e ripercorre i soggetti a lui più cari, conducendo il visitatore in un’emozionante passeggiata nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per le strade del centro e della periferia, nei bistrot e nelle gallerie d’arte della capitale francese. I soggetti prediletti delle sue fotografie sono, infatti, i parigini: le donne, gli uomini, i bambini, gli innamorati, gli animali e il loro modo di vivere questa città senza tempo. L’esposizione è la prima del programma triennale (2018-2020), messo a punto dal Comune di Lecco in collaborazione con ViDi - Visit Different, che porterà a Palazzo delle Paure i grandi nomi dell’arte e che proseguirà dal 19 ottobre al 20 gennaio 2019, con L’Ottocento lombardo. Da Hayez a Segantini che approfondirà attraverso cinquanta opere dei maggiori autori del XIX secolo, l’evoluzione artistica e l’ambiente culturale fioriti in Lombardia nell’Ottocento.

RASSEGNA TEATRALE - Il Parco del Monte Barro e La Compagnia del Lago, con il contributo dei Comuni di Lecco e Galbiate, organizzano la terza edizione della rassegna teatrale nella storica Chiesa di San Michele. Quattro gli appuntamenti: sabato 23 giugno "È Tonina che ci guida!", commedia in atto unico ispirata al Malato immaginario di Molière e a seguire "L'orso", atto unico di Anton Cechov; sabato 30 giugno OGM, commedia in atto unico; sabato 7 luglio "Arlecchino trasformato dall'amore'', commedia in atto unico; sabato 14 luglio "Macbeth Aut Idola Theatri" da Macbeth di William Shakespeare. Gli spettacoli iniziano alle 21.30. In caso di maltempo, gli spettacoli si terranno la sera successiva. La strada Galbiate - San Michele sarà chiusa al traffico veicolare. Il luogo si raggiunge a piedi o con il bus navetta gratuito disponibile dalle ore 20 presso le scuole di via Canevate a Galbiate.