A Lecco i campionati di paraclimb
A Lecco i campionati di paraclimb

Lecco, 22 novembre 2019 – Ecco gli appuntamenti del week end e della settimana a Lecco.

CAMPIONATI ITALIANI DI PARACLIMB – Sanato al palazzetto dei Ragni di Lecco di via Carlo Mauri a partire dalle 15 si tengono le prove di arrampicata valide per l’assegnazione del tricolore paraclimb 2019, il campionato annuale dedicato agli atleti disabili di arrampicata. Si tratta di un appuntamento importante, che offre un assist imperdibile: quello di complimentarmi con Beatrice Colli, giovane climber dei Ragni di Lecco, per il bronzo europeo di combinata lead, boulder e speed, conquistato al termine di una stagione agonistica eccezionale, nella quele si è laureata anche campionessa italiana speed Under 16 e vicecampionessa italiana assoluta speed ed ha guadagnato la medaglia di bronzo ai campionati europei di speed Under 16 e nella combinata italiana assoluta.

SETTIMANA EUROPEA DELLA GIUSTIZIA - In occasione della Settimana internazionale della Giustizia riparativa vengono inaugurati due angoli riparativi: sabato 23 dalle 10 alle 12 presso il Bradipo Caffè di corso Giacomo Matteotti 7, con il contributo di riflessione di Bruna Dighera e Ivo Lizzola e domenica 24 alle 20 a Calolziocorte al circolo Arci Spazio condiviso in piazza Regazzoni 7 dove va in scena lo spettacolo teatrale “Nelson”. L’angolo riparativo è uno spazio d’incontro informale e itinerante della comunità in cui ci si può informare e confrontare sui temi dell’approccio riparativo, si possono consultare e prendere in prestito libri, video e altro materiale per conoscere e approfondire le questioni e riflettere insieme sulle risposte di giustizia in un orizzonte riparativo.

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE - In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne domenica alle 16.45, al lavatoio di Belledo, l’evento spettacolo con letture, musiche dal vivo e vin brulé “Ci vuole un patto” a cura dell'Associazione Femminile Presente! Alle 17 invece presso la Quadreria Bovara Reina di via San Dionigi 12 a Malgrate la mostra “Com’eri vestita?” con lettura con musica dal vivo a cura di Francesca Corti: una mostra itinerante contro gli stereotipi che colpevolizzano le donne vittime di stupro, organizzata da Telefono Donna Onlus di Lecco, con il patrocinio dei Comuni di Lecco e Malgrate e allestita dalla classe 5^ del Liceo artistico Medardo Rosso di Lecco.

Telefono Donna Lecco per lunedì organizza per lunedì 25 novembre uno storytelling sulle panchine del lungolago con frasi ispirate al tema della violenza sulle donne. Sempre lunedì alle 10 al Centro Formazione Espe in via Achille Grandi 15 a Lecco si tiene l’evento organizzato dalle segreterie territoriali di Cgil, Cisl e Uil, insieme alle categorie dei pensionati, “Una luce in fondo al tunnel”: alle 10 il docufilm “Donne in prigione si raccontano” diretto da Jo Squillo e scritto con Giusy Versace e Francesca Carollo, a seguire l'illustrazione del Codice rosso, la legge del 19 luglio 2019 n. 69 a tutela delle vittime di violenza domestica e di genere a cura degli avvocati Monica Rosano e Alessandra Colombo del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Lecco. Alle 11.15 l’intervento di Adriana Ventura, consigliera di parità della Provincia di Lecco, sulle “Violenze e molestie nei luoghi di lavoro” e a seguire in via della Besonda l’installazione artistica realizzata dai ragazzi della 5^B dell’Istituto Medardo Rosso di Lecco.

Venerdì 29 novembre alle ore 15 nella sala consiliare della Provincia di Lecco di piazza Lega Lombarda 4 la premiazione degli studenti vincitori del bando di concorso indetto dalla consigliera di parità per la creazione di un logo per identificare il Tavolo provinciale della Rete a sostegno delle vittime di maltrattamento e violenza.

Infine sabato 30 novembre al Centro commerciale Isolago l'associazione Soroptimist Lecco organizza per la campagna per la prevenzione e l'eliminazione della violenza contro le donne “Orange the World”, un banco per sensibilizzare la popolazione sul tema della violenza contro le donne con la distribuzione di arance

SABATO - Alle 16.30 al via “Luci su Lecco”: in piazza XX Settembre vengono accese le luminarie del progetto per la città promosso dal gruppo Amici di Lecco, con la presenza della Filarmonica Verdi di Lecco.

DOMENICA - Alle 16.30 presso la sala Don Giovanni Ticozzi a Lecco, per la Maratona Telethon 2019, la presentazione del libro di Cristina Ghislanzoni “Letto e straletto. Scene da un magazzino d’ospedale”.

MARTEDI' - Alle 16.30 e alle 21 presso il Cineteatro Palladium, per la Stagione Teatrale 2019/2020 - Il Teatro della Società è in città, è in scena l’operetta ”La danza delle libellule” con l’orchestra sinfonica di Lecco.

Alle 21 presso il Teatro Cenacolo Francescano va in scena lo spettacolo per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo “No.Bull.s” con la regia di Luigi Maniglia. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 0341 295464.

MERCOLEDI' - Alle 20.30 presso l’auditorium Casa dell’Economia di Lecco, per la Stagione Teatrale 2019/2020 - Il Teatro della Società è in città, si terrà il concerto dell’Orchestra laVerdi Barocca diretta da Ruben Jais che eseguirà “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi e “The American Four Seasons” (concerto per violino n.2) di Philip Glass con Robert McDuffie al violino.

Alle 21 presso il Circolo Campaniletto di via Previati 21 a Lecco la serata “Apro gli occhi e non sogno” insieme a Stefania “Steppo” Valsecchi, con filmati, racconti e testimonianze di epiche imprese per le montagne del mondo.

VENERDI' - Alle 17 nella sala consiliare del palazzo comunale la proiezione del docufilm “Portavamo il sacco”, storie vere di contrabbando e di Guardia di finanza nell’alto Lago di Como, realizzato da Riccardo Maffioli. Per partecipare è necessario prenotarsi telefonando al numero 335 1525428 oppure scrivere una mail all’indirizzo pierfrancomastalli@libero.it.

MOSTRE - “Arturo Bonanomi. Tra lago e monti”: la Torre Viscontea ospita le opere dell’artista lecchese dedicate al nostro territorio, scorci paesaggistici di montagne, vallate, antichi borghi e vedute del lago. La mostra sarà visitabile fino al 1° dicembre il martedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 14 e da giovedì a domenica dalle 15 alle 18, chiusa il lunedì.

"I Macchiaioli. Storia di una rivoluzione d’arte": l’esposizione a Palazzo delle Paure ripercorre le vicende del movimento artistico che ha rivoluzionato la storia della pittura italiana dell’Ottocento, attraverso oltre 60 opere dei suoi maggiori esponenti, da Telemaco Signorini a Giovanni Fattori, da Giuseppe Abbati a Silvestro Lega, da Vincenzo Cabianca a Raffaello Sernesi, a Odoardo Borrani. La mostra sarà visitabile fino a domenica 19 gennaio dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 19, il sabato, la domenica e festivi dalle 10 alle 19, chiusa il lunedì.

PLANETARIO CIVICO -Venerdì sera alle 21 la conferenza “Astronomia e mutamenti climatici nella storia della Terra” a cura di Elio Antonello, presidente della Società Italiana di Archeoastronomia.  Domenica alle 16 si terrà la proiezione in cupola “Pleiadi e Iadi, avanguardie del cielo invernale”.