Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 nov 2021
v.p.
Esteri
12 nov 2021

Quarta ondata Covid, da domani in Olanda mini lockdown: chiudono bar, ristoranti e negozi

Le restrizioni dureranno almeno per tre settimane. E' il primo paese europeo a reintrodurre le misure più restrittive per fermare la corsa del virus

12 nov 2021
v.p.
Esteri

Di fronte a un numero record di casi di Covid-19 registrati negli ultimi giorni (16.364 a fronte del precedente record di 12.997 stabilito a dicembre del 2020) e una situazione critica nei reparti ospedalieri, il governo olandese guidato dal primo ministro Mark Rutte, ha deciso di reintrodurre, a partire da domani sera, un mini-lockdown o lokdown parziale di tre settimane per cercare di scongiurare il devastante impatto che la quarta ondata di pandemia sta avendo nei Paesi Bassi. 

L'ufficializzazione dovrebbe arrivare questa sera, intorno alle 19: fra le misure restrittive più importanti, sono previste la chiusura di bar, ristoranti e negozi non essenziali a partire dalle sette di sera e il limite di quattro persone che si potranno incontrare nella abitazioni private. Tutti gli eventi sportivi si terranno a porte chiuse e il lavoro da remoto è "fortemente incoraggiato".

Restano invece aperte, per adesso, le scuole, i teatri e i cinema. Fra le ipotesi al vaglio del Governo olandese, ci sarebbe inoltre l'accesso ai luoghi di ristoro e svago solo alle persone vaccinate o guarite dal Covid, e non più solo a quelle con test negativo. 


 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?