Quotidiano Nazionale logo
13 dic 2021

Tosap, tassa sui tavolini all'aperto: verso una proroga della sospensione. Fino a quando?

Fra le richieste di alcune forze politiche per la Manovra c'è anche il prolungamento della sospensione

fabio lombardi
Economia

Sino a fine dicembre bar e ristoranti possono tenere i tavolini all'aperto senza pagare la Tosap. La Tassa sull'occupazione di suolo pubblico che è stata praticamente congelata da inizio pandemia proprio per favorire bar e ristoranti che, non potendo per alcuni periodi, ospitare clienti all'interno dei locali.

Tavoli all'aperto
Tavoli all'aperto

Fra le tante questioni sul tavolo della politica in vista dell'approvazione della Manovra c'è anche la questione Tosap, forse meno impattante di altri provvedimenti ma sicuramente importante per molte attività commerciali. Detto che in questa fase in tutte le regioni Italiane (seppur con qualche restrizione nelle zone gialle) si può pranzare e cenare (ammesso che si abbia in Super Green pass) al chiuso, il provvedimento concede comunque un po' di respiro a milioni di attività che dopo le prime due forti ondate di Covid stanno cercando di rialzare la testa. 

Cos'è la Tosap

La tassa per l’occupazione del suolo pubblico, comunemente nota con l’acronimo Tosap, è la tassa dovuta quando un soggetto occupa un’area che appartiene al territorio di un ente locale.

La Tosap è quindi un tributo, a favore dei Comuni e delle Province, che colpisce le occupazioni di qualsiasi natura effettuate sui beni appartenenti al demanio e al patrimonio indisponibile dei Comuni e delle Province, ovvero appartenenti a privati, sui quali, però, risulti costituita, ai sensi di legge, servitù di pubblico passaggio.

Proroga: fino a quando

Diverse forze politiche hanno chiesto al Governo di prevedere una proroga del provvedimento di sospensione della Tosap. L'orientamento del l'esecutivo guidato da Mario Draghi sarebbe quello di concederla ma per un periodo di tre - sei mesi.

Quanto costa la proroga

La proroga della sospensione della Tosap, la tassa sui tavolini che ristoranti e bar pagano per l'occupazione del suolo pubblico. Una proroga di sei mesi costa circa 170 milioni, mentre se ci si limitasse a tre mesi il costo scenderebbe a circa 80.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?