Il presidente Giovanni Bozzini
Il presidente Giovanni Bozzini

Milano - Nel 2022 l’economia della Lombardia supererà i livelli pre-Covid. Dopo il +6,4% di proiezione per il 2021, il Pil regionale del prossimo anno dovrebbe crescere di un ulteriore 4,7%, riportando così l’economia al 2019. Di pari passo vola anche il Superbonus, che in sei mesi ha fatto segnare in regione un +321% di interventi per un valore complessivo di 1,5 miliardi di euro. I dati sono stati presentati da Cna Lombardia sulla base di uno studio effettuato dall’Osservatorio Economia e Territorio del Centro Studi Sintesi (il quinto focus relativo all’impatto del Covid sull’economia regionale). Bene anche gli investimenti complessivi che si attestano su un +15,3% nel 2021 e un +6,7% nel 2022. A preoccupare però sono i consumi, che restano prudenti, ovvero sotto del 6% rispetto al 2019 e per la Cna anche nel 2022, pur con un +5%, non torneranno ai livelli pre-Covid. In crescita invece l’export lombardo: +3,3% rispetto allo stesso periodo del 2019.

«I dati sono incoraggianti , ma bisogna fare ancora tanto per raggiungere e superare i livelli pre-Covid su tutti i fronti – dichiara il presidente di Cna Lombardia, Giovanni Bozzini – Vorremmo poter contare su una rinnovata alleanza tra Governo centrale e sistema delle autonomie locali, in primis Regione Lombardia, per focalizzare le risorse del Pnrr sui pilastri della competitività del territorio". Cna sottolinea l’importanza delSuperbonus. Il “sistema casa” in Lombardia rappresenta 145mila imprese e, grazie agli incentivi, è in crescita del +13% rispetto al 2021. Il numero di interventi ammessi ai fini del super Ecobonus 110% è aumentato negli ultimi cinque mesi del 2021 del 321%, passando da 1.905 a 8.029. I condomini assorbono il 51% degli investimenti attualmente ammessi nella regione, anche in ragione di un importo medio dei lavori pari a 611 mila euro. "In materia di Superbonus, Ecobonus e Bonus Facciate – sottolinea Bozzini – occorre trovare il giusto equilibrio, tra stimoli fiscali e sostenibilità contabile".