IL LIDO del futuro sarà sostenibile con degli ombrelloni speciali che, grazie a pannelli fotovoltaici disposti sulla loro superficie, sono in grado di convertire la luce solare in energia elettrica. Così lo vede Sammontana Italia, primo produttore di gelato in Italia, che ha presentato il progetto realizzato dallo studio internazionale ‘CRA Carlo Ratti Associatì, e sviluppato in collaborazione con l’architetto Italo Rota e con l’ingegnere Chuck Hoberman, per ripensare in chiave sostenibile l’ esperienza estiva dei lidi italiani. Il progetto dà vita a un’oasi di relax all’aria aperta con speciali ombrelloni in grado di sfruttare i raggi solari per consentire il refrigerio ma soprattutto, grazie a pannelli fotovoltaici disposti sulla loro superficie, di convertire la luce solare in energia elettrica.

L’ombrellone è progettato per essere aggregato fino a creare una ‘smart grid’ di undici moduli in grado di alimentare un grande frigo, di assicurarsi refrigerio e comfort nelle ore più calde e caricare i propri device elettronici. Il sistema di ombrelloni promosso da Sammontana rappresenta l’evoluzione dell’impegno del gruppo, avviato nel 2018 con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Spinlife, Spin off dell’Università di Padova, per la sostenibilità dei lidi italiani, potenzialmente applicabile in oltre 8.000 km di spiagge in Italia.