Gas e luce alle stelle
Gas e luce alle stelle

Roma - I rincari in bolletta saranno "neutralizzati" grazie alle risorse stanziate dal Governo. Il Consiglio dei ministri di oggi ha quantificato la cifra che servirà per mitigare la stangata degli aumenti di luce e gas. Si tratta di tre miliardi e ottocento milioni di euro. Il ministro dell'Economia, Daniele Franco, nel corso del Cdm ha spiegato come verranno ripartiti questi soldi. Un miliardo e 800 milioni di euro saranno destinati all'azzeramento degli oneri di sistema fino a 16,5 kWh elettrico; 600 milioni per l'Iva sul gas al 5% per tutti; 500 milioni serviranno per l'azzeramento degli oneri di sistema sul gas; infine 900 milioni andranno all'annullamento dell'aumento per Clienti domestici con 8.264 mila euro di Isee o famiglie numerose o fragili.

Per le aziende

Nel corso del Consiglio dei ministri, il responsabile dell'Economia, Daniele Franco, avrebbe avanzato l'ipotesi di rateizzare le bollette per le imprese, in affanno a causa dei pesanti rincari. Lo spiegano fonti di governo presenti alla riunione.

L'iter in Parlamento

La commissione Bilancio del Senato sta analizzando il ddl Bilancio. Il Governo presenterà domani un emendamento con queste nuove risorse da mettere nel fondo per calmierare i costi di luce e gas, come chiesto dalla maggioranza. 

Dieci consigli per risparmiare