Presentata ieri la terza edizione della manifestazione “Happy Natale - Happy Panettone”
Presentata ieri la terza edizione della manifestazione “Happy Natale - Happy Panettone”

Milano - A un mese dal Natale si pensa già alla tavola da imbandire. Ma l’aumento dei prezzi delle materie prime rallenta la ripresa e rende più salato anche il dolce milanese per eccellenza: il panettone. Marco Accornero, della giunta della Camera di Commercio di Milano, Monza, Brianza e Lodi e segretario generale di Unione artigiani, si dice "preoccupato per l’aumento delle materie prime, in certi casi fino al 70%, che si unisce ai rincari dell’energia elettrica e a problemi di approvvigionamento". E se già il mese scorso i panificatori milanesi profilavano un ritocco all’insù del prezzo del panettone almeno del 10%, adesso è anche difficile reperire uvetta e soprattutto carta da forno. "Per panificatori e pasticceri - evidenzia Accornero - c’è la difficoltà di trovare la carta da forno, indispensabile per la preparazione del panettone. Un problema che nasce per la mancanza della cellulosa. La conseguenza di questa scarsità è da un lato l’aumento del prezzo; dall’altro, si rallenta o diminuisce la capacità produttiva delle aziende, fino ad avere difficoltà nelle consegne. Si rischia di produrre meno di quanto si potrebbe".

Gli aumenti "sono generalizzati, riguardano tutti i settori. Le utenze, l’elettricità, i costi di spedizione e pure dei bancali vanno a incidere", chiarisce Claudio Salluzzo, coordinatore della Filiera agroalimentare di Confcommercio Milano. "I panificatori hanno dovuto adeguare i prezzi per non andare in perdita: la farina è aumentata del 20% e va da 70 centesimi a un euro (fino a 1,09) al chilo. Oggi una tonnellata di frumento costa 511,50 euro, il 20% in più rispetto al 2019". Ma quanto si spenderà in media per un panettone artigianale? "Il prezzo ora è di 35 euro al chilo". Gli addetti ai lavori (3mila imprese con 10.600 operatori, il 70% in città) però ce la stanno mettendo tutta e ieri è stata presentata la terza edizione di Happy Natale Happy Panettone - con Artisti del Panettone - promosso da Confcommercio Milano e altre associazioni: l’11 e il 12 dicembre Palazzo Bovara ospiterà il meglio della pasticceria italiana con degustazioni, interpretazioni gastronomiche del panettone e non solo. Domenica 12, la premiazione del Miglior Panettone d’Italia. "L’evento – commenta Marco Barbieri, segretario Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza – sarà un momento di festa e condivisione dedicato alle tradizioni di Milano".