Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022
14 giu 2022

Piazza Affari, Nexi cede a EuroNext piattaforma Trading

La transazione sulla componente tecnologica vale 57 milioni di euro

14 giu 2022
Piazza Affari
Piazza Affari
Piazza Affari
Piazza Affari

Milano - Nexi ha ceduto a Euronext la componente tecnologica che gestisce la piattaforma di scambio Mts e l'Euronext Securities Milan. L'operazione, si legge in una nota, prevede il pagamento in contanti di circa 57 milioni di euro, salvo eventuali correttivi. Il closing dell'operazione è previsto per la seconda metà dell'anno.  La vendita, commenta Renato Martini, Digital Banking & Corporate Solutions Director di  Nexi "è coerente con la strategia che segue le fusioni con Sia e Nets e consentirà di concentrarci ulteriormente sul nostro core business, i pagamenti digitali, accelerando la nostra crescita in Europa e concentrandoci sulla realizzazione di sinergie".  Mentre Stéphane Boujnah, ceo e presidente del Managing Board di Euronext, aggiunge: "Questa acquisizione pianificata è una pietra miliare nel processo di integrazione del gruppo Borsa Italiana. Poter disporre della proprietà intellettuale delle nostre operazioni critiche è al centro della nostra strategia che vuole mettere in sicurezza la solidità delle operazioni e che ci consente un ulteriore sviluppo e innovazione nel prodotto".

Con la transazione, Euronext incorpora la piattaforma principale di trading di Mts e il suo maggiore contratto It, diventando così più agile ed efficiente, grazie alla piena proprietà della tecnologia alla base di Mts e di Euronext Securities Milan. Il perfezionamento dell'operazione, che sarà realizzata attraverso le controllate di Euronext Mts ed Euronext Securities Milan, è previsto per la seconda metà del 2022 ed è soggetto alle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti e al completamento dell'iter di concertazione sindacale.

Nexi da oltre 30 anni è partner di riferimento di Mts e di Euronext Securities Milan, gestendone la tecnologia. La cessione delle attività di capital markets è il risultato di una revisione strategica del portafoglio di Nexi a seguito del completamento delle fusioni con Nets e Sia, finalizzato a una maggior focalizzazione nei mercati di riferimento. Una volta completata la transazione, Nexi continuerà a fornire servizi tecnologici a Euronext nell'ambito di accordi relativi alla transizione ed altri servizi secondo gli accordi commerciali collegati. Nella Transazione Nexi è stata assistita da Kpmg e Chiomenti in qualità di consulenti finanziari e legali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?