Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

Immobiliare: boom per periferie, città medie, case ecologiche e verde. I trend del 2022

Il periodo post-covid sta avviando nuove trasformazioni, in campo sociale, lavorativo, familiare e, tra questi, non può mancare il vivere case e città. I trend più interessanti del mercato italiano, dalle case di legno, al boom della periferia di Milano

elisa serafini
Economia
featured image
Una casa nel verde

Non solo le “grandi dimissioni”: il periodo post-covid 19 sta avviando nuove trasformazioni, in campo sociale, lavorativo, familiare e, tra questi, non può mancare il vivere case e città. Dopo un anno di sostanziale blocco del mercato immobiliare, quello del 2020, il 2021 ha segnato i primi trend di trasformazione demografica. La pandemia ha dato nuove necessità e lo smart working nuove opportunità a chi cercava casa, e i dati lo dimostrano. Periferia di Milano e città medie guidano il boom di richieste e contatti, secondo il Rapporto Annuale del Mercato Residenziale in Italia 2021 di Idealista, ma altri trend sono destinati a crescere, come quello delle case di legno, strutture a basso impatto energetico e oggi sempre più richieste sul mercato. Il mercato, quindi, segna una fase di transazioni di “sostituzione”: il trend demografico non consente una crescita della popolazione, e le transazioni sono in larga parte effettuate da persone che cambiano casa, ma che sono già residenti in Italia. La rivincita delle periferie “La domanda è stata la vera sorpresa del 2021. Alcuni quartieri della periferia di Milano hanno avuto un incremento di interesse del 40%, come ad esempio Greco-Turro o Bovisa” - racconta al Giorno Vincenzo De Tommaso, responsabile Ufficio Studi di Idealista. La crescita di interesse per le periferie riguarda quasi tutte le zone di Milano, con picchi per Baggio, Quartiere degli Olmi, Greco, Turro, Dergano, Bovisa, Corvetto, Rogoredo, Ortles. “Non vediamo una fuga dalla città, bensì una rivincita delle periferie”- aggiunge. Una tendenza che accomuna molte città nel centro-nord e che ha contribuito a far raggiungere le oltre 740.000 transazioni immobiliari del 2021, una cifra record che, racconta De Tommaso, “non si vedeva dal quinquennio 2008-2013”.  Le persone cercano case più confortevoli e più ampie, i prezzi nel centro di Milano stanno raggiungendo i livelli dei più importanti centri europei, come Parigi, Londra, Zurigo. Le medie città: chi sale e chi scende Il post-pandemia, o ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?