Quotidiano Nazionale logo
14 giu 2021

LA SMART CITY GESTITA CON UN ALGORITMO, IL PROGETTO DI SENSOWORKS

QUESTA CITTÀ è troppo grande senza intelligenza artificiale. Lo sentiremo ripetere spesso nei prossimi anni. Così come in passato le città furono elettrificate, dotate di servizi idrici e altre utilities che oggi consideriamo la normalità, il prossimo passo sarà la creazione di una rete digitale che permetta a auto, servizi, persone, di muoversi e operare con una connessione superiore a ciò che oggi siamo abituati a trovare. Facile a dirsi, direte. Il problema non è però la tecnologia, ma la creazione di un sistema digitale collegato e unico, in grado di dialogare e quindi garantire servizi integrati. Ed è quello che si propone di fare Sensoworks, una startup italiana specializzata in monitoraggio infrastrutturale che ha ideato le prime smart city gestite interamente da algoritmi. Come funziona l’idea? "Grandi masse di dati raccolti da sensori sparsi in ogni angolo urbano vengono rielaborati dagli algoritmi per gestire sistemi automatizzati, mantenere in funzione servizi e rispondere alle esigenze dei cittadini", sintetizza Sensoworks. In pratica l’idea è creare "un unico ecosistema nel quale le piattaforme software e i dispositivi connessi — includendo anche lampioni intelligenti, automobili, wearables e smartphone — interagiscono con le attività quotidiane della città, dal parcheggio smart alla raccolta dei rifiuti, dal supermercato intelligente allo smart hospital". L’idea delle smart city risale a qualche anno fa. La prima a essere indicata come tale è stata Curitiba, in Brasile. E sempre in Brasile Siemens ha investito nella realizzazione di una nuova smart city, Aguaduna, dove l’integrazione dei servizi digitali va di pari passo con la sostenibilità ambientale. Il progetto prevede un 14% di strade ed edifici e il restante 86% di lagune naturali, dune e parchi. Un conto però è realizzare un progetto ex novo, un altro è trasferire la tecnologia su città esistenti. Ed è questo il modello della start up italiana. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?