Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 ago 2021

E GELESIS GUARDA ALLO SBARCO A WALL STREET

2 ago 2021
UN VALORE UNICORNO La startup Gelesis ha raggiunto una valutazione da unicorno, pari a miliardi di dollari
UN VALORE UNICORNO La startup Gelesis ha raggiunto una valutazione da unicorno, pari a miliardi di dollari
Il professor Alessandro Sannino dell'Università del Salento
UN VALORE UNICORNO La startup Gelesis ha raggiunto una valutazione da unicorno, pari a miliardi di dollari
UN VALORE UNICORNO La startup Gelesis ha raggiunto una valutazione da unicorno, pari a miliardi di dollari
Il professor Alessandro Sannino dell'Università del Salento

IL SUO PAPÀ è Alessandro Sannino (a destra), professore di Tecnologia dei polimeri e biomateriali dell’Università del Salento dove è stata concepita e incubata. A Calimera, in provincia di Lecce, ha una delle sue due sedi, accanto a quella più grande di Boston, base di lancio per la conquista del mercato americano. Ora Gelesis, start-up che ha sviluppato Planety, una pillola per combattere l’obesità, sbarca a Wall Street. Con una valutazione da ‘unicorno’: 1,3 miliardi di dollari. L’operazione si realizzerà attraverso una Spac, società contente cassa, il cui unico obiettivo è individuare una ‘preda’ e portarla in Borsa attraverso una business combination. E a fondersi con Gelesis sarà Capstar, promossa dall’omonima società di investimento texana e da alcuni fondi di Pimco, la società di asset management di Allianz. Nell’ambito della quotazione Gelesis raccoglierà 376 milioni di dollari "per finanziare il pieno lancio commerciale di Planety e aumentare la capacità produttiva in modo da poter soddisfare la domanda" della pillola, un dispositivo medico autorizzato dalla Fda americana per aiutare a perdere peso, se associata a dieta ed esercizio fisico, gli adulti con un indice di massa corporea tra i 25 e i 40 chilogrammi. Una condizione in cui si trovano 150 milioni di americani. La pillola, da assumere prima dei pasti, contiene un idrogel superassorbente che si gonfia con l’acqua, contribuendo a una sensazione di pienezza che riduce l’appetito. Gli studi clinici prodotti da Gelesis, alla base dell’autorizzazione della Fda, hanno visto 6 adulti su 10 perdere il 10% del loro peso, raddoppiando le chance di dimagrire. A Sannino, promotore di diverse startup e professore a contratto al Mit, si deve la creazione della tecnologia Gelesis100, alla base di Plenity. Un’idea nata dalla richiesta di una multinazionale svedese di mettere a punto un pannolino completamente biodegradabile. "Fu subito un fallimento", ha ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?