Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022
Commento

Mille Miglia, fascino sì ma occhio alle buche

andrea morleo

Da Brescia a Brescia. Scatta oggi da piazza della Vittoria la quarantesima edizione della Mille Miglia: al via 425 auto storiche dal fascino intramontabile, tra cui due esemplari di Alfa 8c 2003 presenti all'edizione del 1932, che si daranno battaglia in una corsa di regolarità sulle strade d'Italia. Quattro giorni in viaggio tra la storia e i paesaggi di uno dei Paesi - siamo di parte, sì - più belli del mondo, che tra le sue passioni annovera anche i motori per un appuntamento che non a caso Enzo Ferrari ribattezzò "La corsa più bella del mondo". Metteteci un tocco di glamour per via dei numerosi vip in gara e il gioco è fatto. Un consiglio (non richiesto) ai partecipanti: guai a distrarsi troppo sulle strade di Roma, dove c'è il rischio di dover zigzagare tra cinghiali grufolanti nel pattume e tra le mille buche nell'asfalto. Ma questo, in fondo, è il bello della Mille Miglia: il fascino del passato unito alle pecche dell'oggi.

© Riproduzione riservata

andrea morleo