Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 lug 2022
Editoriale

La lezione di Hadil: la scuola prima di tutto

andrea morleo

In un'Italia apparentemente disillusa dove l'ascensore sociale sembra essersi bloccato, la storia di Hadil Ouertani è una ventata di freschezza in questo torrido inizio d'estate. Nata a Milano da papà e mamma tunisini, Hadil si è appena diplomata al liceo classico Beccaria di Milano con cento e lode. "La scuola è l’unico mezzo che abbiamo per diventare indipendenti, per non essere schiavi della società e delle mode. Per essere liberi", ricorda con forza mentre cammina spedita verso il suo sogno: diventare medico chirurgo. Parole che dovrebbero essere scolpite nella pietra, un pozzo di semplice saggezza che vale più di mille, cavillose Riforme scolastiche e ci fa sperare che in fondo non tutto è perduto . Altro che influencer e blogger, veline e velone,  tronisti e palestrati, q uesto è il vero messaggio da trasmettere ai nostri figli: l'educazione è il più bel regalo che possiamo fare alle nuove generazioni e la scuola il luogo dove costruire l'Italia e gli italiani di domani.

© Riproduzione riservata

andrea morleo