Il vaccino Pfizer-BioNTech protegge in modo sicuro i bambini di eta' pari o superiore a 12 anni. Si tratta di risultati che probabilmente permetteranno di vaccinare i bambini prima del prossimo anno scolastico.

Il vaccino e' risultato efficace al 100% nella protezione contro le malattie sintomatiche in uno studio su oltre 2.200 bambini, hanno riferito le due aziende. I ricercatori non hanno riscontrato problemi di sicurezza.

Pfizer intende chiedere alle autorita' sanitarie statunitensi nelle prossime settimane di estendere l'uso dei vaccini ai bambini tra 12 e 15 anni, ma l'autorizzazione sara' richiesta anche in altri paesi. "Condividiamo l'urgenza di espandere l'autorizzazione del vaccino all'uso nelle popolazioni piu' giovani e siamo incoraggiati dai dati degli studi clinici su adolescenti tra 12 e 15 anni", ha affermato Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer.