Quotidiano Nazionale logo
6 ago 2021

Vaccino Johnson & Johnson, Ema: nuovi effetti collaterali. Ecco quali sono

Viene inoltre chiesto di riclassificare la trombocitopenia, attualmente segnalata come importante rischio potenziale, a importante rischio identificato

Medical staff member prepares shots of the Janssen (Pharmaceutical Companies of Johnson & Johnson) vaccine against Covid-19 during a vaccination operation organized by St. John's Well Child and Family Center in Los Angeles, California, USA, 25 March 2021. ANSA/ETIENNE LAURENT
Il vaccino Johnson and Johnson (Ansa)

Bruxelles - Informazioni da aggiornare sul bugiardino del vaccino di Johnson & Johnson (Janssen Covid-19). 

La Commissione di Farmacovigilanza sulla Valutazione dei Rischi (Prac) dell'Agenzia del Farmaco Europea (Ema) e' "giunta alla conclusione che casi di vertigini e acufene sono legati alla somministrazione di Janssen". In una nota l'Ema sottolinea di aver registrato 1.183 casi di vertigini sulla base di segnalazioni spontanee e 114 casi di acufene, 6 identificati durante i testi clinici e 108 identificati dall'azienda sulla base di segnalazioni spontanee. L'Ema raccomanda quindi di aggiungere nel bugiardino del prodotto le vertigini e l'acufene tra le reazioni avverse e di avvisare il personale sanitario e le persone alle quali viene somministrato il vaccino su questi potenziali effetti collaterali.

L'Ema ha inoltre raccomandato un aggiornamento del piano di gestione del rischio del vaccino di J&J per riclassificare la trombocitopenia, attualmente segnalata come importante rischio potenziale, a importante rischio identificato. Alla luce di tutte queste nuove informazioni, l'Ema ritienecomunque  che "il rapporto rischi-benefici del vaccino rimane invariato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?